Liste Cinema

I migliori film di Natale

Eyes Wide Shut

Per chi ha la possibilità di festeggiare il Natale guardando un film non adatto ai bambini, la scelta si apre a una serie di pellicole in cui l’ambientazione festiva fa da sfondo a vicende decisamente più complesse e/o drammatiche. Il migliore tra questi titoli è sicuramente l’ultimo capolavoro di Stanley Kubrick, che vede Tom Cruise e Nicole Kidman nel ruolo di genitori in una famiglia tutt’altro che perfetta.

La vita è meravigliosa

Il re dei buoni sentimenti hollywoodiani firma la più classica e la più longeva opera cinematografica a tema natalizio, citata e amata da oltre mezzo secolo: una trama semplice ma sempre d’effetto e un ottimo James Stewart rendono il film un’opzione ancora attualissima per tutte le età.

White Christmas

Nel 1942, Bing Crosby incide quello che è ancora oggi il singolo più venduto della storia, ovvero il celeberrimo White Christmas; questo brano da record ha ottenuto, dodici anni dopo, un divertentissimo musical a tema, con lo stesso Crosby nel ruolo protagonista.

Nightmare Before Christmas

Musical più recente e amatissimo, il gioiello in stop motion ideato da Tim Burton è spesso collegato a Halloween per via dei personaggi e dell’estetica a tinte dark, ma tematica e ambientazione temporale ne fanno a tutti gli effetti un film di Natale.

Klaus – I segreti del Natale

Negli ultimi anni, il mondo dell’animazione ci ha regalato un’altra pellicola con cui celebrare il Natale: sorta di origin story di Babbo Natale, Klaus è stato candidato agli Oscar, ha vinto il BAFTA per il miglior film animato ed è ora disponibile su Netflix

Il Grinch

Il Grinch di Howard, amatissimo dai piccoli, è sicuramente il più famoso adattamento cinematografico dell’iconico sabotatore del Natale, interpretato da un Jim Carrey come sempre irresistibile e irriconoscibile.

A Christmas Carol

Jim Carrey, diretto da un gigante dell’intrattenimento hollywoodiano, annovera tra le sue performance natalizie anche l’interpretazione del proverbiale signor Scrooge, in un adattamento oggi abbastanza dimenticato ma all’epoca di grande successo.

Canto di Natale di Topolino

La più bella trasposizione della celebre opera di Charles Dickens è però il cartone del 1983, in cui il ruolo di Scrooge è affidato all’altrettanto iconicamente avaro Paperon de’ Paperoni. Perfetto per le famiglie, il Christmas Carol di casa Disney è solo uno dei numerosissimi corti animati da vedere durante le feste.

Una poltrona per due

Sempre nel 1983 è uscita una delle più iconiche commedie del decennio, seconda collaborazione tra John Landis e Dan Aykroyd dopo The Blues Brothers. Proverbiale soprattutto nel nostro paese, Una poltrona per due riconferma quest’anno la sua longeva presenza sul palinsesto di Italia 1, che gli dedica la sera della Vigila dall’ormai lontano 1997.

Love Actually

Una delle più riuscite e divertenti commedie inglesi degli ultimi decenni, Love Actually, che vede un cast all-star intrecciare le proprie vicende sentimentali in una caotica Londra dicembrina, è entrato a pieno titolo tra i più amati e citati film di Natale fin dalla sua uscita.

Lucia Ferrario
Autore

Classe ‘98, cinefila compulsiva che quando parte "My Way" alla fine di "Goodfellas" si sente come Alex mentre ascolta Ludovico Van.