News musica

Liam Gallagher torna con “Why Me? Why Not”

Why Me? Why Not, è questo il titolo del nuovo disco di Liam Gallagher. L’annuncio è arrivato, come spesso negli ultimi due anni, tramite i canali social del rocker di Manchester e neanche a dirlo ha accesso la curiosità di milioni di fan. Il disco seguirà la scia di As You Were, uscito a ottobre 2017, e «sarà il suo (What’s the Story) Morning Glory?», ha rivelato Charlie Lightening, il regista del docufilm su Our Kid in uscita in Regno Unito e Irlanda ad inizio giugno. Sarà un lavoro rock & roll alla vecchia maniera («Niente merda cosmica», ha dichiarato Liam pochi giorni fa riferendosi all’ultimo disco del fratello Noel). «È un proseguimento di As You Were, come è già successo con Definitely Maybe e (What’s the Story) Morning Glory?. Nessuno rimarrà deluso e farà saltare dalla sedia un po’ di persone», ha continuato il regista inglese.

Il primo singolo estratto dall’album arriverà la prossima settimana, in occasione dell’uscita di As It Was nei cinema inglesi e irlandesi. A rivelare l’indiscrezione Oasis Mania, che ha individuato all’interno dell’ultima immagine pubblicata da Liam su Instagram tre inequivocabili indizi: la scritta Shockwave (il titolo del singolo) seguita dalla frase It’s coming round e una data, quella del 7 giugno prossimo. Il brano, distribuito da Warner Records, sarà disponibile in formato vinile a partire dal 14 giugno. Negli ultimi giorni l’ex Oasis ha anche annunciato di aver terminato in Ungheria le riprese del videoclip del singolo. Insomma, ci siamo.