News

Un documentario racconterà le nove vite di Ozzy Osbourne

S’intitola The Nine Lives Of Ozzy e sarà presentato alla prossima edizione del South By Southwest, in programma ad Austin, Texas, nel mese di marzo. Il documentario, prodotto da A&E per la serie Biography, racconterà la storia della voce dei Black Sabbath, dall’infanzia a Birmingham fino al successo planetario. Ozzy, Sharon e Jack Osbourne sono tra i produttori esecutivi del documentario, diretto da R. Greg Johnston, il produttore della serie Gli Osbourne. «Uso la capacità di far sentire le persone in qualche modo divertite quando facevo lo sciocco – portare questo sul palco con la mia musica immagino che sia lo stesso tipo di cosa», racconta Ozzy nel documentario. Tra gli artisti coinvolti in The Nine Lives Of Ozzy figurano Marilyn Manson, Rob Zombie, Ice-T e il frontman dei Korn, Jonathan Davis.

The Nine Lives Of Ozzy seguirà la pubblicazione di Ordinary Man, il dodicesimo album in studio del cantante inglese che arriverà sul mercato il prossimo 21 febbraio per la Epic Records. Alla creazione dell’album hanno collaborato diversi artisti tra cui Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers, Duff McKagan dei Guns N’ Roses e il produttore Andrew Watt (Post Malone e Justin Bieber). L’album è stato preceduto dai singoli Under The Graveyard e Straight To Hell mentre il 10 gennaio è stato pubblicato l’omonimo terzo singolo Ordinary Man con Elton John.