News

In Alaska è stato rimosso il bus di “Into the Wild”

I soldati della Guardia nazionale dell’Alaska hanno rimosso il bus abbandonato reso popolare dal libro del 1996 Into the Wild di Jon Krakauer e dall’omonimo film di Sean Penn del 2007 che raccontano la storia di Christopher McCandless, il ragazzo di 24 anni che decise di trasferirsi in Alaska, vivendo di ciò che avrebbe trovato in natura. Il commissario per le risorse naturali Corri Feige ha precisato che la decisione è stata presa per salvaguardare la sicurezza pubblica in un’area senza copertura di rete e segnata da condizioni meteorologiche imprevedibili.

'Into the Wild' abandoned bus airlifted out of Alaska backcountry

An abandoned bus, popularized by the book “Into the Wild” and the movie of the same name, was airlifted out of the Alaska backcountry.The Alaska Army National Guard moved the bus as part of a training mission “at no cost to the public or additional cost to the state,” officials said.The bus has long attracted adventurers to the area. Some have had to be rescued or have died. https://abcn.ws/3hFJpi7

Pubblicato da ABC News su Giovedì 18 giugno 2020

Da tempo si discuteva della possibilità di rimuovere il bus, in modo da disincentivare l’arrivo di visitatori, o di costruire un ponte nella parte più stretta del vicino fiume Teklanka, un’operazione che però sarebbe stata piuttosto costosa. A marzo le autorità del distretto di Denali, il cui capoluogo è a circa 40 km dal bus, hanno votato all’unanimità per la rimozione del bus e giovedì il dipartimento che si occupa di salvaguardare le risorse naturali dello stato ha quindi agganciato il bus con un elicottero e lo ha portato via. La sorte del bus non è ancora stata decisa.