News musica

In “Maleducata” Achille Lauro diventa un moderno Frank-N-Furter

Achille Lauro non si ferma un attimo: dopo l’uscita la scorsa settimana di Maleducata, colonna sonora dell’ultima stagione di Baby, e a pochi giorni dalla pubblicazione di 1969 – Achille Idol Rebirth, l’artista romano ha reso disponibile su YouTube il video del singolo. Un video fatto di eccesso e sregolatezza, che inneggia all’amore libero e in chiave moderna ripropone il vecchio ed intramontabile slogan Peace and Love. Non ci sono fiori, non ci sono hippies ma gender fluid, che nel loro insieme rappresentano tutte le forme del libero amore. Achille Lauro è il cerimoniere di un mondo freaks in cui la parola d’ordine è Wamatevi è siate liberi da tutti gli schemi”.

Tanti i richiami a The Rocky Horror Picture Show, lo spettacolo teatrale di Richard O’Brien portato sul grande schermo nel 1975 da Jim Sharman: Lauro diventa un moderno Frank-N-Furter, in reggicalze e tacchi alti. Non esistono “cose da femmina” tutti sono liberi di essere “maleducata”, di perdersi nel mondo senza regole di Achille Lauro, scevro da preconcetti e limitazioni omofobe. Un immaginario soft porn 2.0, shakerato con suoni punk rock e raccontato da labbra carnose e sensuali, truccate di un rosso intenso e in primissimo piano: sono le labbra di Achille Lauro che a tratti portano alla mente la sensualità di Billy Idol o dell’inarrivabile Mick Jagger.