News musica

Phoebe Bridgers, c’è una nuova versione live di “Kyoto”

Che Phoebe Bridgers ha pubblicato uno dei dischi più interessanti del 2020 non è certo una novità, tanto che l’abbiamo inserita nella classifica dei cinque nuovi artisti internazionali più interessanti dell’anno (se non l’aveste ancora fatto, vi consigliamo di recuperare subito Punisher, il suo ultimo album d’inediti). Per festeggiare il successo nelle classifiche annuali e le quattro nomination ai Grammy (Best New Artist, Best Rock Performance, Best Rock Song e Best Alternative Music Album), la cantautrice americana ha registrato una nuova versione (con tanto di video) di Kyoto per il Late Late Show di James Corden. Phoebe ha proposto il brano in un doppio allestimento: la camera da letto e una simulazione della Carnegie Hall di New York, location in cui sogna di esibirsi assieme ad un ensemble da camera.