News musica

Bruce Springsteen tornerà a San Siro nel 2022 per tre concerti

Bruce Springsteen tornerà in Italia nel 2022 con almeno tre concerti a San Siro. Ad annunciarlo – anche se in maniera criptica – Claudio Trotta, lo storico promoter italiano di Bruce, con una foto postata sui social che lo ritrae mentre fa segno “3” con le dita di fronte a San Siro. D’altronde, il ritorno in Italia del Boss per presentare il nuovo album era stato confermato dallo stesso rocker in Bruce Springsteen’s Letter To You (il docufilm uscito ad ottobre su Apple TV) quando nelle ultime scene brinda con Little Steven e agli altri membri ella E Street Band alla fine delle registrazioni del disco e al nuovo tour mondiale che sarebbe dovuto partire il prossimo anno con quattro concerti nello stadio milanese ma che, causa pandemia, è stato posticipato al 2022.

«Avrebbe dovuto iniziare nella primavera del 2021 e invece penso che lo faremo non prima del 2022 – ha spiegato Bruce in una recente intervista – Sarebbe una fortuna perdere un solo anno di tour. Quando superi i 70, non ti rimangono tante tournée e anni da vivere e perciò è un problema se ne perdi uno o due. Anche perché ora la band ora è al top e io mi sento più vitale che mai. E invece non posso fare una cosa che è parte fondamentale della mia vita, la cosa che faccio da quando avevo 16 anni». L’ultima volta di Springsteen a San Siro risale al 2016 quando approdò in Italia per 3 date (due allo stadio milanese e una al Circo Massimo di Roma) in occasione del The River Tour.