News musica

Robert Smith ha inciso un brano coi Chvrches, “How Not to Drown”

Un album di musica noise («Ho sempre avuto il desiderio di registrare un’ora di musica noise e non volevo farlo con la band»), poi due dischi d’inediti firmati dai Cure e nell’attesa un singolo coi Chvrches, How Not to Drown: Robert Smith è tornato. Il brano, pubblicato alla mezzanotte di ieri dal trio scozzese, evoca atmosfere anni Ottanta, in cui la voce inconfondibile di Smith si fonde alla perfezione con quella di Lauren Mayberry, volto femminile della band accanto ai due polistrumentisti Iain Cook e Martin Doherty. «Il testo – ha spiegato Lauren Mayberry – parla di un periodo in cui volevo scomparire, l’unica volta in cui ho davvero pensato di lasciare la band. Mi sembrava di avere l’acqua fino al collo in un punto dove non si tocca e non sapevo come tornare indietro, ma mi sono ripresa. Se anche voi vi siete sentiti così, spero possiate troviate la via del ritorno».

Per ascoltare nuova musica dei Cure invece ci sarà da attendere ancora qualche mese. «Entro un mese e mezzo saremo probabilmente in grado di dare notizie sulle nostre attività per l’anno prossimo. Abbiamo lavorato a due dischi, uno è molto cupo, l’altro no. Sono praticamente finiti, devo solo decidere chi farà i mix», ha detto Robert Smith durante una recente intervista con Zane Lowe di Apple Music 1.