trend

Quali sono gli album e i singoli più venduti del primo semestre del 2021

C’è poco rock e poca musica internazionale nella Top of the Music – diffusa dalla Federazione Industria Musicale Italiana – degli album, dei singoli e dei vinili più venduti e ascoltati in Italia nei primi sei mesi del 2021. La classifica degli album è guidata da Sangiovanni con il disco omonimo, seguito da Teatro d’ira Vol. 1 dei MåneskinPlaza di Capo PlazaTaxi Driver di RkomiMadame di Madame. In classifica anche molto dischi pubblicati nel 2020, come Famoso di Sfera Ebbasta (posizione 7), Gemelli di Ernia (posizione 8) e Ahia! dei Pinguini Tattici Nucleari (posizione 10). Tra gli artisti internazionali che hanno venduto di più c’è The Weeknd After Hours (posizione 14) e Harry Styles con Fine Line (posizione 18), il primo pubblicato nel 2020 mentre il secondo nel 2019.

Album più venduti nel primo semestre del 2021
1. Sangiovanni, Sangiovanni
2. Måneskin, Teatro d’ira Vol. 1
3. Capo Plaza, Plaza
4. Rkomi, Taxi Driver
5. Madame, Madame
6. Mace, OBE
7. Sfera Ebbasta, Famoso
8. Ernia, Gemelli
9. Gué Pequeno & DJ Harsh, Fastlife 4
10. Pinguini Tattici Nucleari, AHIA!

Nella classifica dei singoli in vetta troviamo invece Musica leggerissima di ColapesceDimartino, seguito da La canzone nostra di Mace, Blanco e Salmo e da Malibù di Sangiovanni. Il primo pezzo internazionale è Save Your Tears di The Weekend, alla posizione numero 11. Il vinile più vendute è invece Teatro d’ira Vol. 1 dei Måneskin, seguito da Fine Line di Harry Styles (artista che compare anche alla posizione numero 5 con il disco d’esordio) e Exuvia di Caparezza. Chiude la top five The Dark Side of The Moon dei Pink Floyd, presenti anche al numero 8 col doppio The Wall.

Singoli più venduti nel primo semestre del 2021
1. Colpesce & Dimartino, Musica leggerissima
2. Mace, Blanco & Salmo, La canzone nostra
3. Sangiovanni, Malibù
4. Måneskin, Zitti e buoni
5. Sangiovanni, Lady
6. Madame, Voce
7. Irama, La genesi del tuo colore
8. Francesca Michielin & Fedez, Chiamami per nome
9. Ernia, Ferma a guardare
10. Fred De Palma, Ti raggiungerò

Inoltre, secondo i dati raccolti da GfK, nel primo semestre del 2021 il consumo di musica con abbonamenti a pagamento ha fatto registrare un +52%, con una crescita totale del segmento del 30%. Anche il fisico è in crescita dopo il calo del 2020: fa segnare un +59,4% grazie anche al vinile.