Opinion musica

MTV Video Music Awards 2021, la guida alle migliori esibizioni

Gli MTV Video Music Awards sono tornati al Barclays Center di New York per la prima volta dal 2019 (qui tutti gli artisti che hanno vinto). La cerimonia si è aperta con un’apparizione a sorpresa di Madonna («Dicevano che non saremmo durati, ma siamo ancor qui, stronzi», ha detto la popstar riferendosi alla sua carriera discografica, cominciata all’alba dell’era di MTV) ed è proseguita con le esibizioni dei principali artisti che hanno dominato le classifiche degli ultimi 12 mesi, Olivia Rodrigo e Lil Nas X su tutti. Ed Sheeran si è esibito per la prima volta con una band di sette elementi per presentare i primi due singoli (Bad Habits e Shivers) del nuovo album in uscita ad ottobre, mentre Machine Gun Kelly è salito sul palco con Travis Barker dei Blink-182. Di seguito la guida completa alle esibizioni dell’edizione 2021.

Justin Bieber feat. The Kid LAROI, Stay/Ghost

Olivia Rodrigo, good 4 u

Foo Fighters, Learn To Fly/Shame Shame/Everlong

Machine Gun Kelly & Travis Barker, papercuts

Twenty One Pilots, Saturday

Lil Nas X feat. Jack Harlow, Industry Baby/Montero

Camila Cabello, Don’t Go Yet

Shawn Mendes feat. Tainy, Summer of Love

Ed Sheeran, Shivers/Bad Habit

Alicia Keys feat. Swae Lee, LaLa/Empire State of Mind

SAINt JHN, Trap/Sucks To Be You/Roses

Swedish House Mafia, Lifetime/It Gets Better