Opinion musica

Guns N’ Roses, ripartire dalle outtake di “Chinese Democracy” è un errore?

Dopo Absurd, i Guns N’ Roses potrebbero pubblicare un nuovo brano inedito dal titolo Hard School (“But you had to play it cool, had to do it your way/Had to be a fool, had to throw it all away”, canta Axl nel ritornello). La canzone è stata eseguita recentemente dal gruppo californiano in occasione del soundcheck al Wrigley Field di Chicago; uno spezzone audio/video dell’esecuzione è stato postato da Slash sul suo canale TikTok ufficiale. Certo, le premesse sono tutt’altro che buone: come Absurd, anche Hard School è un’outtake da quello che, senza alcun dubbio, è il peggior album in studio dei Guns (Chinese Democracy) quindi, per quanto ci si possa sforzare ad essere obiettivi, parliamo di materiale non ritenuto interessante dalla band californiana stessa. Viene naturale chiedersi se ripartire dagli scarti di Chinese Democracy sia un errore. Probabilmente sì, soprattutto se chi ti segue spera ancora nella nuova November Rain. Per la cronaca: Absurd, il primo brano inedito dei Guns N’ Roses in 13 anni, non è riuscito a fare breccia né nelle chart USA né in quelle europee, dove non ha raggiunto posizioni utili al tracciamento.