News

I Pearl Jam hanno suonato live “Dance of the Clairvoyants”

I Pearl Jam hanno scelto l’All In WA: A Concert for COVID-19 Relief, l’evento che ha riunito artisti come Brandi Carlile, Macklemore, Russell Wilson, Ciara e tanti altri, per raccogliere fondi destinati a supportare i lavoratori e le famiglie più colpite dal coronavirus nello Stato di Washington e mobilitare la comunità e i gruppi filantropici, per eseguire per la prima volta una traccia del loro ultimo disco, Gigaton. Introdotta da Bill Gates, la band di Seattle si è esibita (ogni membro dalla rispettiva residenza) Dance of the Clairvoyants tra luci colorate, accendini e ballerine improvvisate, ovvero la moglie di Eddie Vedder e le figlie. A loro si è unito l’ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, Josh Klinghoffer, che avrebbe dovuto aprire i concerti della band nel tour internazionale quest’anno. All In WA ha raccolto oltre 45 milioni di dollari per la lotta al Covid.

«Dance Of The Clairvoyants è una tempesta perfetta di sperimentazione e autentica collaborazione», ha detto il bassista Jeff Ament presentando lo scorso gennaio il brano. «Dal punto di vista creativo stiamo battendo nuove strade ed è eccitante». Il singolo, infatti, si discosta dal sound classico che ha portato i Pearl Jam nell’Olimpo del grunge agli inizi degli anni novanta.